Crea sito

I motivi per i quali la Juventus ha sbagliato il mercato

I motivi per i quali la Juventus ha sbagliato il mercato. Dopo anni di successi, sembrerebbe che per la Vecchia Signora, questo sia un anno di sofferenze. Troppe lacune in difesa e poco filtro a centrocampo, lasciano perplessi i diversi milioni di tifosi bianconeri in Italia e nel Mondo.

I motivi per i quali la Juventus ha sbagliato il mercato

I motivi per i quali la Juventus ha sbagliato il mercato
La squadra bianconera appare più appannata rispetto all’anno scorso. Fonte. www.goal.com

Perchè siamo convinti nell’affermare che, quest’anno, la Juventus ha toppato nel muoversi sul mercato? Innanzi tutto, al di là delle questioni all’interno dello spogliatoio, Bonucci è stato lasciato andare via troppo in fretta. Ma l’errore più grave, a nostro avviso, è stato quello di non aver trovato un sostituto all’altezza. Rugani ci sembra ancora troppo acerbo per una maglia da titolare. Benatia a volte sembra spaesato. Howedes ancora oggetto misterioso. Oltre al fatto che Barzagli e Chiellini non sono più due giovincelli…

Poca corsa in mezzo

I problemi della Vecchia Signora non sono solamente in difesa ma, anche e soprattutto, a centrocampo. In mezzo è stato preso Matuidi, pagato una ventina di milioni ed arrivato a Torino un anno dopo rispetto a quanto preventivato. il giovane Rodrigo Bentancur resta da far crescere ma, almeno per ora, non lo si può bruciare dandogli le chiavi del centrocampo. Khedira è spesso vittima di acciacchi così come Pjanic.

Troppi esterni

Sulle fasce, Marotta e Paratici hanno preso due giocatori, a nostro avviso, sopravvalutati e pagati troppo: Bernardeschi e Douglas Costa. Il Brasiliano risultava troppo spesso fuori dagli schemi anche nel Bayern Monaco di Carlo Ancelotti mentre per il giovane azzurro si è quasi sfiorata una guerra con la Fiorentina, come avvenne nel caso della cessione alla Juventus di Roberto Baggio. L’acquisto di due esterni è un altro dei motivi che ci spingono a sostenere che la Juventus ha sbagliato il mercato, spendendo troppo e male. 80 milioni di euro ci sembrano troppi per un giocatore anarchico come D. Costa ed un ragazzo che a Firenze ha fatto sì vedere qualcosa di buono, ma niente di superlativo.

L’acquisto di due esterni alti spinge, inevitabilmente, Max Allegri a giocare con il 4231, modulo sperimentato e consolidato lo scorso anno con egregi risultati: scudetto, coppa Italia e finale di Champions League. Ma allora perchè è stato acquistato Matuidi, giocatore instancabile certamente, ma più adatto ad un centrocampo a 3? Nel 433 il centrocampista francese ha fatto le fortune del PSG con le sue capacità di inserimento, corsa e recupero palloni.

Confusione della dirigenza

La dirigenza bianconera non è certo parsimoniosa nelle ultime sessioni estive del mercato. ma un conto è spendere e bene, un altro è spendere male. E, secondo noi, a Torino sono andati in confusione, spendendo troppo e male. La Juventus ha sbagliato il mercato? Decisamente sì ma ciò non toglie che resti altamente competitiva. Si sta parlando di una squadra che negli ultimi anni ha vinto 6 scudetti consecutivi e 3 Coppe Italia di fila, riuscendo nell’impresa inedita di fare doppietta per tre volte consecutive. Oltre ad aver giocato due delle ultime tre finali della coppa dalle grandi orecchie…

(Visited 6 times, 1 visits today)

Gulp!

Gulp! è il portale dell'informazione su reality, gossip e sport. Tutte le notizie pervenute sul nostro blog sono il più accurate possibili, dettagliate, incluse dei commenti dei nostri utenti.