Crea sito

Serie A: Inter 3 – Sampdoria 2

Serie A: Inter 3 – Sampdoria 2. Nell’anticipo della decima giornata di Serie A 2017/2018 L’Inter di Luciano Spalletti sconfigge la Sampdoria di Marco Giampaolo, seppure con enorme fatica. La squadra meneghina, a dieci partite dall’inizio del girone d’andata, è tuttora imbattuta e si prende la testa della classifica, scavalcando il Napoli, che ancora deve giocare. Il turno infrasettimanale si apre dunque con la vittoria dell’Inter sulla Sampdoria, ma non è stato assolutamente facile per i nerazzurri. Addirittura, con tre reti di vantaggio, la squadra doriana è quasi riuscita a fare il colpaccio, suscitando palpitazioni fino all’ultimo.

Serie A: Inter 3 – Sampdoria 2

Serie A: Inter 3 - Sampdoria 2
L’Inter batte la Sampdoria nell’anticipo della decima giornata. Fonte: www.newsitaliane.it

L’Inter propone il modulo 4-2-3-1 con Icardi unica punta, mentre la Sampdoria utilizza il modulo 4-3-1-2 mettendo in campo Quagliarella e Zapata. Il match si svolge allo stadio Meazza ed è un incontro di cartello di questa giornata tra due squadre di alta classifica e si gioca davanti a 54.000 spettatori.
La Sampdoria è la prima a proporsi in avanti con Quagliarella al primo minuto di gioco e con Zapata al quarto che mandano entrambi la palla sopra la traversa. Al 5° del primo tempo, Antonio Candreva riceve palla, inquadra lo specchio della porta e fa partire un tiro potente che termina di poco fuori.

Al 15° altra azione per l’ Inter con Ivan Perisic che arriva in area galoppando e tira di punta un pallone che non c’entra lo specchio della porta. Finisce un poco a lato, sulla destra. Al 17° l’ azione da dove nascerà il primo gol con Candreva per l’ Inter che, servito, esegue un rasoterra diretto in porta dove il portiere della Sampdoria si salva con una bellissima parata con la quale dimostra di meritarsi il costo dell’ ingaggio e manda in angolo.

Sul seguente calcio d’ angolo, eseguito dallo stesso Candreva, a centro area Skriniar si smarca ed insacca, è il goal dell’ex e lo stesso giocatore non esulta.

La doppietta di Icardi e il ritorno della Sampdoria

La resistenza della Sampdoria si arresta al 32° dove Icardi, beffando Puggioni, porta i suoi al raddoppio. Qualche tentativo da parte di Quagliarella e Zapata non impensieriscono Handanovic. Su va dunque al riposo sul risultato di 2 a 0.

Al 54° sempre Icardi, servito da Perisic, batte ancora una volta Puggioni e porta il risultato sul 3-0, e il centravanti argentino firma la sua personale doppietta. Sembra che la partita sia finita qui, ma invece riecco la Sampdoria che al 64° con Kownacki accorcia le distanze su assist di Quagliarella. E lo stesso attaccante napoletano, servito da Praet, gela Handanovic all 85°. L’Inter si affanna, respinge tutti gli assalti della Sampdoria e riesce a portare a casa il risultato. I nerazzurri volano a quota 26 punti, mentre la Sampdoria resta a quota 17.

Il risultato finisce dunque Inter 3 – Sampdoria 2.

(Visited 6 times, 1 visits today)

Gulp!

Gulp! è il portale dell'informazione su reality, gossip e sport. Tutte le notizie pervenute sul nostro blog sono il più accurate possibili, dettagliate, incluse dei commenti dei nostri utenti.